CNA. Accordo di collaborazione con la Camera di Commercio della Bielorussia

Photo credit © CNA

MILANO – Si è svolto oggi, 3 maggio 2017, a Milano presso la Sala Convegni di Intesa San Paolo il Forum Economico Italo-Bielorusso, dedicato all’espansione delle opportunità di cooperazione tra i due Paesi. L’evento avviene nell’anno della celebrazione del 25˚ anniversario dell’instaurazione dei rapporti diplomatici tra la Repubblica di Bielorussia e la Repubblica Italiana. L’iniziativa ha visto la partecipazione del viceministro degli Affari Esteri della Repubblica di Bielorussia, Evgenj Shestakov, e del sottosegretario agli Affari Esteri e alla Cooperazione Internazionale della Repubblica Italiana, Benedetto Della Vedova.

Le sessioni del Forum sono state dedicate ad interventi di rappresentanti di entità pubbliche, del mondo imprenditoriale e finanziario, e delle autorità regionali dei due Paesi, con presentazioni delle potenzialità economiche e di investimento della Repubblica di Bielorussia, e sullo stato delle opportunità e delle prospettive di cooperazione industriale, bancaria e nel campo degli investimenti. In quest’ambito, il responsabile Ufficio Promozione e Mercato Internazionale della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA), Antonio Franceschini, ha illustrato l’impegno della sua confederazione a supporto dell’artigianato e delle PMI.

Dando seguito alle relazioni instaurate attraverso l’Ambasciata della Repubblica di Bielorussia a Roma è stato poi sottoscritto un protocollo d’intesa tra CNA, rappresentata dal vicepresidente nazionale Giorgio Aguzzi, e la Camera di Commercio e Industria della Bielorussia, per il tramite del presidente Vladimir Ulakhovich, al fine di supportare le relazioni tra i sistemi economici dei due Paesi e favorire la definizione di progetti di collaborazione economica.


Fonte: Ufficio Stampa CNA



Articolo precedente

Brexit. La piattaforma di Theresa May per l'uscita dall'UE

Articolo successivo

Asia Centrale. L'ECFA pubblica due nuovi paper sullo sviluppo dei Paesi della regione