Forum Eurasiatico: accordo Conoscere Eurasia – ITTN (Cina) su trasferimento tecnologico

Photo credit © Associazione Conoscere Eurasia



VERONA – L’Associazione Conoscere Eurasia ha firmato oggi un accordo con la International Technology Transfer Network (ITTN), organizzazione guidata dalla Beijing Municipal Science & Technology Commission ed ente emanazione del Ministero per la Scienza e la Tecnologia cinese (MOST) che promuove il trasferimento tecnologico internazionale. La partnership, stipulata oggi nel corso del 5° Forum Eurasiatico di Verona, coinvolgerà imprese italiane, cinesi e russe nella cooperazione per la creazione di una piattaforma di networking, con l’obiettivo di attirare investimenti. Diversi gli ambiti coinvolti: tecnologie alimentari, meccanica, energie rinnovabili, tecnologie ambiente e salute e benessere. «Siamo particolarmente soddisfatti di aver, dopo 3 anni, portato a termine questo accordo – ha detto il presidente dell’Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia, Antonio Fallico – ed è un riconoscimento da parte cinese nei confronti del Forum Eurasiatico di Verona e del Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo come eventi-leva per lo sviluppo di nuove forme di collaborazione». Ad oggi l’ITTN ha favorito partnership a lungo termine con più di 200 organizzazioni di trasferimento tecnologico internazionali in 15 Paesi.

Il Forum è organizzato dall’Associazione Conoscere Eurasia, Fondazione Roscongress e Forum economico internazionale di San Pietroburgo in collaborazione con Intesa Sanpaolo, Gazprombank, Region Group of companies e Visa Handing Services e con il supporto di Banca Intesa Russia, Coeclerici, Maserati, Fiera Milano Congressi. Con il patrocinio del Comune di Verona e il sostegno di Associazione Banche Russe, Association of European Businesses, Higher School of Economics.


Ufficio stampa Forum Eurasiatico – Associazione Conoscere Eurasia: interCOM


Articolo precedente

Forum Eurasiatico, Moretti (Leonardo-Finmeccanica): Senza unità, UE camicia di forza

Articolo successivo

America Latina. Focus Colombia 2016

at leo tempus risus. amet, id consectetur mi, libero non id,