Italia-Africa. Appuntamento con la terza IABW, tra i partner presente anche CNA

Photo credit © IABW



A cura della Redazione


Anche quest’anno si svolgerà l’Italia Africa Business Week (IABW), il grande evento economico interamente dedicato a imprenditori italiani e africani giunto alla sua terza edizione. L’appuntamento, patrocinato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) e dall’Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio (ACRI), si terrà in presenza e in digitale dal 9 all’11 novembre. Tre giorni di confronto, incontri B2B e conferenze organizzati per creare partenariati produttivi per entrambi i lati del Mediterraneo. La conferenza di apertura sarà patrocinata dal Ministero per gli Affari Esteri e la Cooperazione Internazionale (MAECI).

Attraverso questa nuova edizione del forum, sponsorizzata da BonelliErede e CNH Industrial, si vuole rilanciare il modello italiano di business e di cooperazione internazionale in Africa, soprattutto dopo la recente pandemia da Covid-19. Temi trattati saranno anche: il rilancio delle economie africane nell’era post-Covid, l’economia circolare, le strategie finanziarie per l’internazionalizzazione delle imprese italiane in Africa, le start-up innovative.

La Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA), come negli anni passati, ha deciso di rinnovare il sostegno all’iniziativa nel segno del continuo dialogo tra il mondo imprenditoriale italiano e quello africano e dalle reciproche opportunità che possono scaturire. Tra i partner della IABW compaiono anche Promos Italia, Ispramed, Università degli Studi di Milano, Università LUISS, Afric’up, Groupe Loukil, Ispramed, MAC, Lega di Serie A, AIC – Africa in Colors, BusinessMED ed altri ancora.

L’Italia Africa Business Week (IABW) rappresenta uno spazio di comunicazione che dà la possibilità di conoscersi reciprocamente, coinvolgendo istituzioni, enti governativi e non che possono contribuire a consolidare il rapporto Italia-Africa.

Numerosi gli ospiti istituzionali e i relatori della manifestazione. Per la CNA saranno due i momenti che vedranno coinvolta la Confederazione nella giornata del 10 novembre: alle ore 15:30, il responsabile Ufficio Promozione e Mercato Internazionale CNA, Antonio Franceschini, parteciperà al pannel dal titolo Investire nelle PMI africane e afro-italiane (per creare posti di lavoro in Italia e in Africa); alle 16:30, la vicepresidente nazionale di CNA con delega all’internazionalizzazione, Roberta Datteri, interverrà a proposito di strategie per l’internazionalizzazione delle imprese italiane verso l’Africa nel post Covid.


Per iscrizioni all’evento qui



Articolo precedente

Accordo tra Eni gas e luce, Harley&Dikkinson e CNA Costruzioni per riqualificazione energetica e sismica

Articolo successivo

Vertice SCO, Cina e Russia puntano sull'economia digitale per superare la pandemia

tristique risus. Phasellus porta. Aliquam elit. velit,