Kazakhstan. Conferme positive per Doculite, nuovo sistema e-gov che facilita la vita alle imprese


Doculite è entrato in funzione lo scorso novembre e sembra già in grado di venire incontro alle esigenze delle imprese locali. Si tratta del nuovo sistema e-gov sviluppato dalla kazaka Documentolog allo scopo di semplificare l’interazione tra aziende e pubblica amministrazione, permettendo agli imprenditori di ridurre notevolmente tempi e costi. Stando agli ultimi dati, Doculite al momento coinvolge 12.000 persone e 7.000 organizzazioni. Forte dei buoni risultati fin qui ottenuti in patria, l’azienda ha già annunciato il suo ingresso sul mercato russo.


di Nurdana Adylkhanova
[The Astana Times]



NUR-SULTAN – Il sistema cloud Doculite offre ora agli imprenditori kazaki l’opportunità di scambiare direttamente documenti con la pubblica amministrazione in formato elettronico certificato. Il servizio, avviato lo scorso novembre, è disponibile a tutte le aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni e dal loro ambito operativo.

Doculite è stato creato dall’azienda Documentolog, che sta sviluppando ed attivando soluzioni di gestione della documentazione elettronica nel mercato kazako da oltre dodici anni. Doculite è stato integrato nel sistema governativo unificato di gestione della documentazione elettronica, semplificando l’interazione elettronica tra aziende e agenzie governative.

Al momento è utilizzato principalmente dalle piccole e medie imprese coinvolgendo all’incirca 12.000 persone e 7.000 entità. Fin’ora sono stati inviati più di 250.000 documenti tra aziende nel Paese. Doculite riduce significativamente tempi e costi per le imprese dal momento che non c’è più bisogno di consegnare copie cartacee dei documenti.

«Per interagire con la pubblica amministrazione è necessaria, al momento della richiesta dell’accesso elettronico, la crittografia per tutti i dati, in modo che nessuno possa leggerli o violarli né accedere ai contenuti dei documenti», ha affermato Bakhtiyar Alimbayev, direttore del dipartimento per lo sviluppo di Doculite, in un’intervista a 24.kz.

Le organizzazioni sono automaticamente connesse a Doculite, una volta che presentino l’iscrizione elettronica. Il sistema consente agli imprenditori di inviare e-mail in uscita con firma digitale a tutti gli enti pubblici e di tracciare l’esecuzione e lo status della pratica inserendo un codice unico assegnato al documento. Le aziende parastatali possono ricevere messaggi elettronici inviati dalle agenzie governative attraverso egov.kz, il portale elettronico del governo.

Gli imprenditori possono utilizzare il sito web di Doculite anche per controllare l’affidabilità delle controparti e valutare la sicurezza della cooperazione. Inoltre, il servizio permette alle aziende di ricevere un certificato ST-KZ, cioè un documento relativo all’export e all’industria valido per i cittadini kazaki, rilasciato dalla Camera Nazionale delle Imprese (Atameken). Gli imprenditori possono richiedere il certificato per via elettronica, utilizzando la firma digitale, e non sono legati ad un luogo preciso. Il nuovo sistema ha ridotto i tempi d’attesa da due settimane ad un solo giorno.

Documentolog, operatore leader nell’ambito delle tecnologie informatiche sul mercato interno, è stata nominata miglior azienda di settore in Kazakhstan ai Digital Bridge Awards 2018. Quest’anno, la compagnia ha annunciato il suo ingresso nel mercato russo. «Di recente abbiamo lanciato il servizio doculite.ru in modalità sperimentale per le aziende russe […] ovviamente ci attendiamo che queste interagiscano tra Russia e Kazakhstan», ha precisato sempre a 24.kz il vicedirettore generale di Documentolog Madina Dusmagambetova.




Traduzione a cura della Redazione
Fonte in lingua originale qui



© Riproduzione riservata



Articolo precedente

La modenese AMS Ferrari realizza impianto in Uzbekistan col supporto di SACE

Articolo successivo

Brunei. ATF nel cuore del Borneo, Ministro Apong: Sviluppiamo il turismo conservando tradizioni e identità

Nullam massa ut Phasellus efficitur. risus. pulvinar