Kazakhstan. Le ferrovie nazionali (KTZ) rafforzano la digitalizzazione per aumentare la competitività

di Yerbolat Uatkhanov
[The Astana Times]

ASTANA – Lo scorso 28 agosto, la capitale kazaka ha ospitato una conferenza dal titolo Fattori di Sviluppo nel Trasporto, in concomitanza con il forum internazionale Eurasian Week. Il dibattito si è concentrato sulla trasformazione digitale dell’industria dei trasporti e sulla cooperazione tra la Commissione Economica Eurasiatica (EAEC) e la Cintura Economica della Via della Seta, e ha incluso una relazione presentata da Kazakhstan Temir Zholy (KTZ) [compagnia ferroviaria nazionale kazaka, ndt] relativamente ai suoi progetti di avanzamento del processo di digitalizzazione.

L’ingegnere capo di KTZ, Batyr Kotyrev, ha illustrato un’introduzione dedicata alle tecnologie innovative nel trasporto e ha parlato dell’importanza di garantire alti livelli, efficienza e servizi logistici. In definitiva è emersa la necessità di compiere alcune modifiche qualitative nelle infrastrutture, nei servizi e nel quadro istituzionale.

Kotyrev ha sottolineato che semplificare ed accelerare le procedure doganali, migliorare la logistica, tracciare e controllare le merci attraverso la catena di fornitura sono provvedimenti fondamentali per l’industria. Ha inoltre rimarcato l’importanza di digitalizzare i trasporti e il complesso logistico per garantire trasparenza, migliorare l’efficienza e ridurre i costi operativi. «Prendendo in considerazione questi ed altri fattori, Kazakhstan Temir Zholy adotta una serie di misure per lo sviluppo innovativo e tecnologico, contribuendo ad una transizione graduale verso la digitalizzazione delle attività aziendali», ha affermato il capo ingegnere.

Kotyrev ha spiegato che nuove piattaforme tecnologiche quali il sistema multi-rail, le attività contrattuali e commerciali e la trazione a risparmio energetico sono state introdotte nell’industria ferroviaria, in piena sintonia con gli obiettivi fissati nel discorso sullo stato della nazione di quest’anno, La Terza Modernizzazione del Kazakhstan: Competitività Globale. Nel quadro del programma nazionale, KTZ ha creato Ferrovie Digitali. «La strategia contribuisce alla digitalizzazione del modello d’impresa dell’azienda e all’introduzione delle nuove tecnologie in tutti i segmenti-chiave operativi: trasporto merci e passeggeri, infrastrutture e logistica», ha aggiunto Kotyrev.

L’azienda sta progettando di introdurre un sistema di gestione del trasporto intermodale e dei terminal nel settore della logistica dei trasporti, una pianificazione avanzata ed un sistema di gestione del trasporto merci ferroviario. La strategia include inoltre la gestione e la manutenzione delle infrastrutture, l’utilizzo di una piattaforma di diagnostica ad alta tecnologia basata sul Sistema di Controllo Automatizzato Magistrale e la costruzione di una rete wireless incentrata sugli standard LTE-R [Long Term Ecological Research, ndt].

L’introduzione di Internet satellitare nei treni passeggeri e la dotazione di servizi digitali nelle stazioni permetterà alle ferrovie nazionali di passare alla vendita di biglietti elettronici e di fornire un nuovo tipo di servizi al passeggero. L’uso delle moderne tecnologie informatiche è una priorità assoluta per l’azienda, dal momento che queste accresceranno l’efficienza di tutti i processi, la quantità e la qualità dei servizi forniti ed il livello di competitività e di attenzione per l’utente, ha ribadito Kotyrev.


Traduzione a cura della Redazione
Fonte in lingua originale qui



© Riproduzione riservata



Articolo precedente

SACE, Crédit Agricole Cariparma e Banca Popolare Milano: 30 mln per la competitività della bergamasca Serioplast

Articolo successivo

BRICS. Il presidente messicano Peña Nieto ha raggiunto a Xiamen per discutere di cooperazione e governance

mi, lectus nunc leo. Aenean dolor.