SACE, Crédit Agricole Cariparma e Banca Popolare Milano: 30 mln per la competitività della bergamasca Serioplast

BERGAMO – SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, ha garantito un finanziamento da 30 milioni di euro, erogato da Crédit Agricole Cariparma nel ruolo di banca agente e Banca Popolare di Milano S.p.A. (Gruppo Banco BPM), in favore di Serioplast, azienda leader nella produzione di flaconi in plastica rigida per i beni di largo consumo.

La linea di credito è destinata a supportare il Piano d’investimenti dell’azienda per il periodo 2016-2020, improntato all’acquisizione di nuove attrezzature e tecnologie produttive, al fine di soddisfare la crescente domanda internazionale e consolidare la presenza dell’azienda nei mercati extra UE e in particolare in Russia.

Con questa operazione, si consolida la partnership di lungo corso tra Serioplast e le società del Gruppo CDP, che in diverse occasioni hanno supportato i piani di sviluppo dell’azienda: SACE ha infatti già garantito tre finanziamenti destinati all’avvio di stabilimenti in mercati esteri, mentre SIMEST ha affiancato il Gruppo in iniziative sui mercati di Turchia, Russia e Sudafrica.

Serioplast è presente sul mercato da oltre quaranta anni, con 22 stabilimenti (di cui 8 in Italia e i restanti 14 all’estero). I principali clienti sono le maggiori marche multinazionali operanti nei settori home care, personal care, food and beverage e pharma. Tra i principali partner commerciali si segnalano Unilever, Procter&Gamble, Henkel, L’Oréal, Bolton Manitoba, Reckitt Benckiser. L’azienda bergamasca impiega oltre 1.300 addetti nel mondo e fa parte della Old Mill Holding, che fornisce un servizio completo ai propri clienti attraverso le società del Gruppo: dalla progettazione e realizzazione di stampi (Seriomould) e di macchinari per estrusione e soffiaggio (Seriomac) al riempimento liquidi su larga scala (Farmol e WELL).


Fonte: Ufficio Stampa SACE



Articolo precedente

CNA Federmoda, missione caraibica. Franceschini: Nostro sistema moda si conferma riferimento internazionale

Articolo successivo

Kazakhstan. Le ferrovie nazionali (KTZ) rafforzano la digitalizzazione per aumentare la competitività