Vietnam. Al via Foodexpo 2016: Italia presente come Paese d’Onore

È stato evento partner di Scenari Internazionali nell’organizzazione della conferenza di presentazione del nostro quarto numero, Dall’altra parte del mondo, a Perugia lo scorso 15 aprile. Foodexpo 2016, l’esibizione dedicata all’alimentazione, ha aperto oggi i battenti nella città di Ho Chi Minh in Vietnam per concludersi il prossimo 19 novembre, dopo tre giorni di esposizioni, incontri e seminari. Si tratta di uno dei più importanti eventi internazionali nell’ambito dell’industria alimentare ed è promosso dal governo vietnamita. L’Italia è stata nominata ufficialmente Paese d’Onore e porterà all’attenzione dei suoi interlocutori l’indiscusso know-how nel quadro della processazione, dell’igiene e della sicurezza alimentari, premiato ed apprezzato in tutto il mondo.



L’Italia è stata ufficialmente scelta come Paese d’Onore a Vietnam Foodexpo 2016


L’Italia è ben nota per il suo ruolo pionieristico in ambiti quali l’agricoltura, il tessile, la moda e il design, le infrastrutture, l’energia tradizionale, le energie rinnovabili e le biotecnologie. Il Paese dispone anche di una vasta esperienza e fama nel mondo per la sua industria di processazione alimentare. In particolare, il suo settore agricolo è un esemplare “pacchetto completo di risorse” che l’Italia è pronta a condividere col Vietnam e che comprende il trasferimento tecnologico, i macchinari, i modelli produttivi, le tecniche per la sicurezza alimentare, il sostegno nel campo dell’igiene alimentare e lo sviluppo del marchio nazionale.
Nel frattempo, infatti, le imprese vietnamite mancano di fondi, tecnologie e competenze nel campo della processazione alimentare: limiti che a loro volta si traducono in una produzione ancora incapace di venire incontro all’elevata domanda di mercati di alto livello, come quelli dell’Unione Europea.
Con un’industria alimentare di prima qualità a livello mondiale, l’Italia porterà con sé all’esibizione lo stato dell’arte delle sue tecnologie di processazione alimentare. Insieme a numerosi seminari simultanei dedicati agli standard tecnologici globali, questa è un’opportunità unica per le imprese vietnamite che cercano di migliorare la loro competitività nell’export sui mercati internazionali.

Le attività più rilevanti dell’Italia a Vietnam Foodexpo 2016 includono:

– 18 novembre 2016, ore 9.00 – Conferenza italiana sulla sicurezza igienica alimentare
– 18 novembre 2016, ore 13.00 – Conferenza sulle tecnologie alimentari della regione Emilia-Romagna




Traduzione a cura della Redazione


Fonte in lingua originale qui



Articolo precedente

Riforme importanti in Italia e nel mondo, ma fondamentale ridurre tasse e rinegoziare con UE

Articolo successivo

Italia-Cina. Xi Jinping in Sardegna: visita lampo densa di significati

luctus dapibus lectus facilisis neque. ipsum Praesent