Moda. CNA torna a Maputo per la Mozambique Fashion Week, workshop con imprese italiane



A cura della Redazione


CNA Federmoda torna a Maputo per la Mozambique Fashion Week, con una doppia progettualità, al fine di presentare l’intera filiera della moda Made in Italy agli operatori del Continente africano.

«La pausa forzata, a causa della situazione pandemica internazionale, della nostra partecipazione alle MFW in occasione delle ultime due edizioni non ci ha fatto comunque perdere le relazioni ed il confronto con gli organizzatori della manifestazione e verificare l’immutata energia espressa dai creativi mozambicani», ha dichiarato Antonio Franceschini, Responsabile Nazionale di CNA Federmoda.

«Quest’anno saremo in Mozambico con un programma articolato anche grazie al supporto dell’Ufficio ICE-Agenzia di Maputo, infatti oltre alla partecipazione alla serata internazionale della Mozambique Fashion Week in programma sabato 10 dicembre dove porteremo in passerella capsule delle collezioni di Clò by Claudia B ed in collaborazione con il Centergross quelle di Exibit, Nous Live Fashion Man, Souvenir, Stilosophy e Takeshi Kurosawa oltre alle creazioni di Francesca Corelli vincitrice del XXXII Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti – RMI 2022», ha poi spiegato lo stesso Franceschini, illustrando il programma della partecipazione italiana all’evento.

«Il 9 dicembre pomeriggio terremo presso il Centro congressi dell’Indy Village di Maputo un workshop dedicato alla presentazione delle tendenze moda con la partecipazione di imprese a monte della filiera come Bovina Fiori per la Moda, Cieffe Filati, Dienpi e Iafil», ha proseguito il Responsabile Nazionale di CNA Federmoda, che ha concluso: «Questo nell’ottica di continuare una progettazione già avviata nel passato e che di recente ci ha visto partecipare anche alla Hub of Africa Fashion Week di Addis Abeba per promuovere questa parte della filiera verso un movimento di designer africani in costante crescita».

Il workshop Manifattura italiana di CNA Federmoda, realizzato in collaborazione con ICE-Agenzia, sarà aperto dai saluti dell’Ambasciatore d’Italia in Mozambico, S.E. Gianni Bardini e dall’intervento del Responsabile Nazionale CNA Federmoda, Antonio Franceschini, per poi proseguire con il Direttore ICE Maputo, Paolo Gozzoli, e il Direttore Generale della MFW, Vasco Rocha, mentre il ricercatore ed esperto di tendenze Roberto Corbelli interverrà sulle evoluzioni moda e socioculturali del settore.



Articolo precedente

Ambasciatore Gücük: Solidità e posizione nostri punti di forza, scambi record con l'Italia nel 2021

Articolo successivo

Cina. Console Liu Kan: Nuovo sviluppo del Paese offre nuove opportunità al mondo